Un baño no planeado

En Agua2

Había mucha gente, más de la permitida, la pasarela cede y….los “invitados” terminan en el agua.

Aquí tenéis la noticia completa

Cede il pontile, in acqua gli ‘imbucati’ alla festa vip della fondazione Prada

A Ca’ Corner della Regina, sul Canal Grande, era in corso l’inaugurazione di una mostra. Disavventura per una dozzina di persone, non presenti nella lista degli invitati

VENEZIA. Troppe persone sul pontile, nonostante gli avvisi ripetuti della security. Il pontile si inclina sotto il peso eccessivo e sette invitati finiscono in acqua tra tacchi, pochette e abiti da cocktail. Una scena perfetta per «Cafonal!», la rubrica di Roberto D’Agostino su «Dagospia». Tanto più che gli ospiti caduti in laguna, davanti al red carpet della mostra di Prada «Portable Classic» a Ca’ Corner della Regina, in Canal Grande, sembra non fossero neppure nella lista degli invitati. Veneziani, pare, che avevano deciso di visitare la mostra nella serata del party o che (forse) avevano deciso di «imbucarsi» provando a giocare la carta del taxi. «Noi abbiamo ripetuto più volte agli ospiti di non scendere tutti insieme dal taxi altrimenti il pontile non avrebbe retto – spiegano dalla Fondazione Prada – ma nell’agitazione del momento non ci hanno dato ascolto».

E così la serata è finita con gli abiti inzuppatie una figura di quelle che non si dimenticano. Già all’arrivo di quel taxi pieno di persone gli uomini della security si erano attivati per evitare l’assembramento sul pontiletto. Inutilmente. «C’erano alcune persone in coda davanti a loro che mostravano l’invito cartaceo quindi bisognava attendere qualche minuto – hanno spiegato dalla Fondazione – per come è finita sarebbe stato meglio che avessero atteso in barca. Non erano nella nostra lista invitati ma ovviamente abbiamo fatto il possibile per aiutarli. Abbiamo dato loro degli asciugamani e il medico che era presente si è messo a loro disposizione. Naturalmente dopo averli recuperati». Eh sì, «recuperati», perché anche se il fondale davanti a Ca’ Corner è basso e nessuno ha rischiato di annegare alcuni di loro sono rimasti con l’acqua alla cintola per diversi minuti mentre altri tentavano imbarazzanti arrampicate alla Indiana Jones nel corrimano del pontiletto.

En Agua1
Eccesso di carico o un cedimento come quello che la scorsa settimana è accaduto ad un pontile Actv al Lido? A stabilirlo saranno le verifiche avviate dalle forze dell’ordine. Ai sette sfortunati è stato chiamato un taxi per permettere loro di andare a cambiarsi. A Ca’ Corner,invece, gli ospiti hanno proseguito la serata. C’era la presidente della Fondazione Miuccia Prada ma anche Germano Celant e Rosa Barba, Carsten Höller, Thomas Demand, Andreas Slominski, Anish Kapoor; direttori e curatori di musei internazionali come Udo Kittelmann (Nationalgalerie Berlin), Daniel Birnbaum (Moderna Museet), Massimilano Gioni (New Museum), Paolo Baratta (la Biennale), Maja Hoffmann (LUMA Foundation), Chris Dercon (Tate Modern) accanto ad esponenti del mondo dell’arte e della cultura come Virgilio Sieni, Giò Marconi, Valentina Castellani, David Zwirner, Carol Vogel e Patricia Barbizet.
Añadir a favoritos el permalink.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *